Il modello 500X

FCA: la nuova 500 e la 500 X

by permalink

Auto e moto

Nel mondo della nuova azienda italo-americana (ma anche olandese e inglese, come sappiamo), FCA, l’erede della Fiat e della Chrysler, la nuova 500 continua a giocare un ruolo essenziale:nelle vendite oramai i diversi modelli di 500 – oramai un vero e proprio autonomo marchio commerciale, più che un modello d’auto – coprono il 50% delle vendite totali. Ora la 500 partorisce un altro spin off: la 500 X che va a coprire uno spazio finora non ancora coperto dalla vecchia Fiat, quello dei crossover, uno dei settori in maggior crescita nel mercato dell’auto che privilegia oramai le nicchie rispetto alle auto generaliste.

La nuova auto è il frutto della collaborazione con il marchio maggiormente potenziale della vecchia Crysler, quella Jeep che ha fatto la storia delle auto fuoristrada. (Chi lo sa che il nome della macchina dell’esercito americano è stato creato da Braccio di Ferro, il famoso Popeye, che nel suo accento storpiato così definì questo fuoristrada che ha portato l’esercito americano in giro per i fronti della II guerra mondiale?).

Il crossover è la tipologia di auto che in questo momento non conosce crisi, perché va incontro a un preciso e diffuso modello di stile di vita che mescola avventura e sportività – tipiche del fuori strada – con eleganza e brillantezza tipiche di uno stile di vita urbano. Un segmento che ha i suoi campioni nella Mokka della Opel e nel Qashqai della Nissan, con il quale la 500 X dovrà confrontarsi.

Il ciclo di presentazioni è iniziato a Palermo, e proseguirà in diverse città d’Italia e sarà accompagnato da tour virtuali e da altre iniziative promozionali che consentiranno di provare il piacere della guida del nuovo campione.

Le vendite vere e proprie inizieranno a febbraio con prezzi che non si conoscono ancora, ma sappiamo che la Fiat considera questa auto un prodotto di fascia alta.

E comunque, in attesa delle novità che si attendono specialmente in casa Alfa, le vendite degli ultimi tempi confermano che  500 e Panda si posizionano ai primi due posti del loro segmento. Vedremo che il crossover confermerà questo primato e lo rafforzerà.